Ricerca al Cubo

Tutte le facce della ricerca sul cancro

Esiste un tipo di ricerca scientifica, detta di base o fondamentale, che nasce dalla curiosità o dall’intuito dei ricercatori e non ha uno scopo pratico immediato. Ma è proprio da questo tipo di ricerca che sono spesso scaturite scoperte imprevedibili e dalle ricadute straordinarie. La ricerca sul cancro è piena di brillanti scienziati e fantastiche intuizioni: la mostra interattiva Ricercalcubo narra le loro storie.

Realizzato da Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro e ospitato sotto una nuova veste presso il Museo della Storia della Medicina in Padova, Ricercalcubo è percorso di esplorazione del mondo della ricerca e delle sue conseguenze inaspettate.

Al centro del percorso trovate un cubo nero, composto da tanti tasselli, simbolo dell’ignoto, di ciò che non conosciamo. Una non-conoscenza che grazie alla curiosità e allo spirito di iniziativa di menti ingegnose e brillanti ha iniziato ad accendere la luce della conoscenza. La ricerca scientifica è il bagliore che squarcia il buio e ci aiuta a scoprire ciò che non conosciamo. Un percorso interattivo che vi porterà in un viaggio alla scoperta delle tappe più curiose e affascinanti nello sviluppo della ricerca sui tumori.

Ideazione e Progettazione
Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro ETS
Nuovi exhibit interattivi
MUSME
QBgroup

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità della ricerca sul cancro, sull’importanza della prevenzione e scoprire tutti i modi di sostenere la nostra missione visita il sito www.airc.it

È possibile visitare “Ricerca al Cubo” solo con visita guidata di 1h su prenotazione. La visita guidata è compresa nel prezzo del biglietto de Museo

Le prossime date di visite guidate:

  • domenica 12 maggio
  • domenica 19 maggio